‚úćūüŹĽ Se vuoi risultati, impara a scrivere come Hemingway

Non c’√® molto da dire su¬†Ernest Hemingway¬†che gi√† non si conosce.¬†Oltre a doverlo ringraziare¬†per aver¬†internazionalizzato¬†il mojito.


Hai ricevuto la newsletter da un* collega o amic*? Puoi iscriverti qui. Vuoi partecipare al programma di referral? Trovi le istruzioni in fondo alla mail. Vorresti sponsorizzare la newsletter? Non ne puoi pi√Ļ delle mie email? Trovi il link di disiscrizione alla fine di questo messaggio.

I suoi lavori ci hanno fatto sognare e continuano a farlo, ma dal suo stile di scrittura semplice e narrativo possiamo imparare tanto anche se con le parole vogliamo persuadere, convincere e vendere.

Copyblogger elenca alcune lezioni che possiamo trarre dai romanzi del grande scrittore americano:

  • Usate parole semplici – Siate diretti. Poche parole e pochi avverbi. Fate in modo che il messaggio arrivi prima di subito. 
  • Scrivi sia per uno studente della Scuola Secondaria che per un Professore universitario – Lo stile di Hemingway era universale. Poteva essere compreso ed apprezzato da tutti. Pochi tecnicismi ed acronimi inutili.
  • Sii chiaro ed evita la forma passiva – Prediligi l’uso della forme verbali attive. Anche se la forma passiva non √® grammaticalmente scorretta, pu√≤ rendere la tua scrittura goffa e faticosa da leggere.

‚ÜóÔłé Leggi l‚Äôarchivio | ‚ÜóÔłé Instagram | ‚ÜóÔłé Spotify