🎓 Competenze e l’education startup di Marco Montemagno

Est. Reading Time: 7 minuti 43 secondi

Il Monty non vende corsi ma solide realtà, o forse no?

Se non hai vissuto dentro una caverna negli ultimi anni e ti occupi di comunicazione, marketing, innovazione o business avrai sicuramente sentito parlare di Marco Monty Montemagno.

Non sono qui per analizzare il suo profilo di comunicatore, ma piuttosto quello da uomo di business ed entrepreneur digitale. Infatti, in questo episodio analizzerò il suo ultimo progetto imprenditoriale: Competenze.

1° disclaimer: so che lo stai pensando: ma questa non è una pubblicità. Leggendo scoprirai anche il perché.

Due parole sul contesto: Montemagno ha lanciato nel tempo diverse startup più o meno di successo. Tra le più recenti 4books, app di speed learning nata nel 2018, come risposta tutta italiana al più celebre Blinkist e che dopo due anni continua a proporre riassunti dei migliori libri di business a chi ha poco tempo per la lettura.

Sfruttando l’onda di 4books, e con l’intento di rimediare al flop conclamato della community di Slashers, Montemagno ha deciso di riciclare quest’ultima trasformandola appunto in Competenze, traendo ispirazione dal più celebre Masterclass, il sito Made in USA dove celebrità di più discipline tengono video corsi fruibili dietro il pagamento di un abbonamento mensile o annuale. (Qui un approfondimento proprio sulla strategia di Masterclass).

Overview del prodotto.

Competenze è una piattaforma di education online ideata da Marco Montemagno dove gli studenti hanno la possibilità di studiare seguendo i corsi video e le dispense di artisti, imprenditori, sportivi e professionisti affermati nel loro campo.

Oltre a quelli tenuti dallo stesso Montemagno ci sono anche i corsi di Davide Oldani che insegna cucina pop, Iginio Massari pasticceria, Umberto Pelizzari tecniche di respirazione e molti altri. Gli argomenti sono vasti e trattano (o tratteranno) di leadership, business, negoziazione, scacchi, pianoforte, tennis, recitazione, comicità, scrittura, comunicazione, filosofia, moda, imprenditoria, e molto altro. Il buyer persona è un adulto dai 25 ai 55, indipendente e benestante e che ama approfondire le proprie conoscenze o imparare un nuovo hobby durante il tempo libero.

La mission è selezioniamo i migliori nel loro campo per aiutarti a esplorare nuove competenze.

Customer Funnel Analysis

Quali sono gli aspetti principali che ho rilevato attraverso le varie fasi di AARRR Funnel (Acquisition, Activation, Retention, Referral e Revenue)?

2° Disclaimer: non ho accesso a tutti i dati e le statistiche relative al prodotto, quindi la mia disamina è puramente basata su quel che è analizzabile dall’esterno.

Acquisition

Oltre alla spinta organica proveniente da tutti i canali social ed email di Montemagno, ho notato la presenza di sponsorizzate Facebook e Instagram che rimandano direttamente alla landing page.

La home ha una veste grafica semplice ed ordinaria. I corsi sono ospitati su Kajabi, mentre i pagamenti e le subscription vengono gestiti da Chargebee.

Non ho trovato canali social ad hoc per per il progetto, ma vengono sfruttati quelli principali di Montemagno. A giudicare da quel che è presente sulla Facebook Ads Library, sono pubblicizzati a pagamento solo alcuni corsi, ma è probabile si tratti di una fase di testing.

D’altra parte mi sarei aspettato più spinta da parte degli esperti sui rispettivi canali, ma al momento non sembra essere presente alcun riferimento alla loro presenza su Competenze né sui social, né con paid ads. Ho preso in esame Elia Bombardelli e Big Fish che insegnano rispettivamente Matematica e Musica Rap e non vi è menzione dei corsi sui loro profili (Facebook, Instagram e, nel caso di Bombardelli, Youtube).

Al momento sul sito non è presente un blog, e la parte SEO non è ancora strutturata. Le Search Intent Keywords non sono presenti, anche se le potenzialità di ottenere traffico su determinate keyword e argomenti sono elevate, considerata anche l’autorità dei canali inbound di Montemagno e la possibilità di sfruttare eventualmente i backlink esterni provenienti dai docenti dei corsi.

Ad esempio con la exact keyword {Inizia ad usare la matematica di Elia Bombardelli} il sito non compare tra i risultati della ricerca. Mentre invece è presente, seppur non subito riconoscibile, il link al video di Youtube dove Montemagno presenta il corso dello stesso Bombardelli. Insomma, bisogna proprio andare a cercarlo col lanternino.

Activation

Non avendo dati reali in mano, credo che il numero di esperti presenti sulla piattaforma non rappresenti ancora una massa critica tale da giustificare la spesa per la subscription annuale completa da 999€ (anche 299€ scontata al momento). Piuttosto sembrerebbe più appetibile quella del singolo corso che viene venduto a 49€ (anziché a 99€).

Il sito trasmette fiducia e la figura di Monty autorità, ma le FAQ non rispondono a tutti i potenziali quesiti. La gestione delle partita IVA non convince e appare troppo macchinosa, ma forse non è tutta colpa del sito:

La piattaforma accetta solo Partite IVA che siano registrate presso il VIES comunitario. Per l’Italia, è possibile verificare la registrazione qui. Se la tua Partita IVA non risulta presente, non abbiamo modo di forzare quel dato nel sistema. Ti consigliamo pertanto di iscrivervi online e gratuitamente presso il registro VIES oppure di considerare l’iscrizione da privato. In quest’ultimo caso, lascia vuoto il campo #Reg IVA e sarà applicata l’imposta del valore aggiunto del paese indicato.

Sulla homepage non ci sono moduli per l’iscrizione alla newsletter. In questo caso avrei proposto uno o due corsi gratuiti, un codice sconto o un altro tipo di lead magnet in cambio dell’iscrizione alla mailing list per trasformare i visitatori in potenziali prospect.

Nemmeno nelle pagine dei corsi Coming Soon è presente un modulo di acquisizione contatti per informare gli utenti dei nuovi video. Operazione tecnicamente semplice da implementare ma dall’impatto notevole.

Retention

Non sono iscritto ad alcun corso, quindi posso solo ipotizzare che la retention avvenga principalmente attraverso la piattaforma che ospita i video, che ha al suo interno un sistema di email transazionali. Le possibilità di cross-selling e di personalizzazione delle offerte all’utente in base allo storico degli acquisti sono plausibili, da valutare se presenti in un più ampio CRM. Il pixel di Facebook è correttamente installato per eventuali operazioni di retargeting.

Referral

Sorprendentemente, non è presente sulla homepage alcun sistema di referral o promozioni MGM (member get member o invita un amico). Nelle pagine dei singoli corsi invece sono presenti le opzioni di acquisto per regalo.

Revenue e Pricing

Non è facile convincere un prospect ad acquistare una membership a 999€ (prezzo di listino) dove il tipo di insegnamento è esclusivamente passivo e non c’è possibilità di condivisione e confronto con il docente. Al momento il piano Unlimited è scontato a 299€, e potrà invogliare qualche utente in più, alla luce dei nuovi contenuti in uscita. Ogni piano comprende le video guide, quelle audio, le trascrizioni, le slides e i report PDF. Il prezzo di un corso singolo è di 49€ anziché 99€.

Non includere l’IVA nel prezzo finale mi lascia perplesso. La piattaforma accetta le carte di credito VISA, Mastercard e American Express. Altra mancanza, a mio avviso, da matita blu: non è possibile effettuare pagamenti con bonifico bancario o PayPal.

Final Words

Cosa rende Competenze più appetibile rispetto a tutti gli altri videocorsi che si possono trovare in rete?

Sappiamo nessuno vuole avere insegnanti mediocri. Le persone vogliono poter studiare dai migliori nel loro campo. Non è l’insegnamento in sé, quanto piuttosto apprendere da qualcuno che realmente ce l’ha fatta e ha creato qualcosa di tangibile nella propria carriera. In un certo senso è, così come per Masterclass.com, carpire i segreti dei migliori e farli propri. E questo, effettivamente, non ha prezzo.

Reputo però che, seppur l’idea dietro il progetto sia interessante (anche se non originale), manchi ancora qualcosa nell’execution. Le strategie messe in atto da Masterclass o, senza allontanarci troppo dal territorio nazionale, da Lezioni d’Autore di Feltrinelli Education, Digital Update nel digital marketing o Club Academy nella verticale food, mi sembrano più proficue se analizzate con gli occhi di un marketer.

Montemagno è una media house da più di 2 milioni di follower totali, e può sfruttare i suoi mezzi e la sua reputazione in modi, a mio avviso, più efficaci.

🔌 Lunedì sera per circa 10 minuti si è verificato un black out di tutta la piattaforma Google (Gmail, Docs, Youtube, Nest, ecc.). Scene da panico registratesi in più nazioni. In tanti hanno realizzato quanto si è dannatamente dipendenti dalla tecnologia. A dire il vero, io non ho avuto alcun problema, ma avrò avuto culo.

🎸 Facebook ha pubblicato annunci a pagina intera su New York Times, Washington Post e Wall Street Journal per criticare le modifiche per la difesa della privacy che verranno introdotte da Apple nella nuova versione del suo sistema operativo per smartphone, iOS. E nel frattempo lancia negli USA l’app di collaborazione musicale Collab.

💶 Secondo l’analisi dell’associazione di artigiani e imprese, la misura del cash back, che costerà a tutti i contribuenti 4,7 miliardi in due anni, è iniqua e privilegerà soprattutto le famiglie più ricche e residenti nelle grandi città del Centro-Nord.

📦 Il trend delle membership, nato negli ultimi anni soprattutto grazie ai brand del beauty con le loro subscription box ora sbarca in Europa grazie ad H&M. Il colosso del fast fashion ha svelato qualche giorno fa, Singular Society, un marchio innovativo che offre prodotti e servizi in abbonamento.

🎙️ Digital Audio Survey — 2° Edizione: L’evoluzione del Podcast nel 2020. Ipsos condivide i principali dati della 2° edizione della ricerca Ipsos Digital Audio Survey, che rileva ascolto e modalità di fruizione di tutte le forme di Digital Audio.

🎮 Non è andato benissimo il lancio del videogame Cyberpunk 2077, che ha registrato problemi di grafica e glitch di gioco. Tanto da costringere la Sony a concedere i rimborsi a tutti quelli che avevano acquistato il gioco per PS5 e PS4. E la casa produttrice si è dovuta scusare pubblicamente.

💪 James Clear ha scritto un articolo davvero interessante sul perché essere anche solo l’1% migliore della concorrenza può portare a risultati strabilianti.

📱 Gli smartphone hanno segnato un’epoca, ma son passati già 26 anni dal primo rivoluzionario esemplare e 13 dal primo iPhone. Ben Evans si domanda quale sarà quindi la next big thing tecnologica in questo ambito.

🇺🇸 Come comportarsi davanti alle decisioni più difficili. Lezioni di leadership e carisma direttamente dalla penna dell’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama in uno splendido essay su Medium.

📟 Spiegone interattivo sulla nascita ed adozione universale del QR Code.

📔 Cosa sono i modelli di attribuzione nel marketing? Sono delle regole che determinano a quale canale è assegnata una conversione specifica. Per approfondire.

🏝️ Il richiestissimo TLD (top level domain) .ai che va di moda tra le startup legate al mondo dell’intelligenza artificiale è in realtà il dominio web ufficiale delle isole caraibiche di Anguilla. E l’amministratore di questo pregiato archivio è un bonario signore di mezza età in bermuda.

🎁 Bonus: The 2021 Digital Advertising Trends Report

🎁 Bonus 2: The 2021 Topics and Trends Report From Facebook IQ

Iubenda

Iubenda è una startup italiana specializzata nella gestione della normativa sui Cookie e consente di produrre privacy policy in modo molto semplice ed automatizzato per siti web, app o applicazioni Facebook. In offerta Lifetime a 59$ anziché 216$.

Scopri ↗︎

Wave.video

Con Wave.video è possibile creare in pochi minuti ogni tipologia di video per qualsiasi tipo di canale social, sito web, landing page, email con unico strumento. In offerta Lifetime a 59$ anziché 420$.

Scopri ↗︎

Flourish Studio

Flourish Studio permette di creare rapidamente non solo grafici e mappe di base partendo da una serie di dati, ma anche diagrammi interattivi avanzati e progetti animati che richiederebbero settimane o mesi per essere realizzati.

Scopri ↗︎

Outseta

Con Outseta puoi organizzare i servizi in abbonamento relativi al tuo business, gestire i tuoi clienti, il tuo team ed avere il quadro generale del tuo progetto imprenditoriale. Tutto in un’unica e comoda Dashboard.

Scopri ↗︎