Le 13 migliori newsletter a cui iscriversi nel 2022, in Italiano e non.

Posso finalmente scrivere quello che penso: le newsletter come le conosciamo sono destinate a morire.

Che?

Si, le amate newsletter. Amate da pochi, odiate da tanti…o forse no?

Qualcuno ti dirà, statistiche alla mano, che le newsletter sono ancora il mezzo di marketing più potente a disposizione di chi fa business. E probabilmente un fondo di verità c’è.

Ma gli utenti si sono anche stancati. O forse non parliamo di stanchezza, quanto di poco allenamento all’attenzione.

Riceviamo ogni giorno decine e decine di email da parte di amici, colleghi, ecommerce, servizi, spammer, ONLUS e chi più ne ha più ne metta. Non siamo più in grado di poter leggere tutti i contenuti che ci vengono mitragliati addosso, quindi il nostro cervello entra in modalità “scolapasta sotto l’acqua” e fa scorrere via tutte le informazioni ricevute in un batter d’occhio.

E se invece di bombardare i nostri iscritti con decine di sequenze automatiche decidessimo di mandare solo contenuti di altissimo valore e maggiormente fruibili?

Una newsletter, anche a pagamento, che dispensa contenuti di qualità a cadenza quotidiana, settimanale o addirittura mensile ai propri iscritti. Spesso queste newsletter non hanno nemmeno una presenza social o un sito web, ma nonostante tutto vengono apprezzate dai loro lettori.

La newsletter diventa quindi il prodotto.

Vi lascio un elenco di newsletter alle quali sono iscritto e che credo valga la pena leggere nel 2022.

Disclaimer: in mezzo a queste c’è anche la mia, ma immagino mi sarà concessa un pò di autopromozione 😉

  • Let Me Tell It (🇮🇹): La mia newsletter, dove racconto succosi casi studio di marketing, nuovi modi di fare impresa e nuovi trend e strumenti da tenere in considerazione se si fa business online e non solo. Ogni Venerdì mattina alle 8.00.
  • Morning Brew (🇬🇧): Se cerchi una fonte di qualità su borse, business e investimenti con un taglio leggero e dissacrante allora questa non te la puoi perdere.
  • Ellissi (🇮🇹): una newsletter settimanale su quello che succede all’intersezione tra media, business, tecnologia e strategia digitale.
  • Jacopo Perfetti (🇮🇹):  ogni venerdì mattina una mail con consigli, strumenti e ispirazioni su innovazione, tecnologia, creatività e imprenditoria.
  • STRGY (🇮🇹): Unisciti alla community di CXO, VP, Manager, Designer, Marketers, Imprenditori che hanno già scelto di lavorare su Persone, Processi e Prodotti per creare nuovi vantaggi competitivi.
  • Alternative Assets (🇬🇧): Alternative Assets è una newsletter su tutto quel che riguarda gli investimenti meno tradizionali. Pensate alle carte sportive, agli oggetti da collezione, libri, NFT e opere d’arte. Anche se non hai intenzione di investire, in questa newsletter ci sono un sacco di spunti di business e innovazione molto interessanti.
  • Trends (🇬🇧): Oltre ad essere una newsletter settimanale, è anche una community di oltre 15.000 tra i più importanti imprenditori, startupper e professionisti americani (e non solo). Se qualcosa accade nel mondo del digitale, lo vieni a scoprire qui dentro, prima di tutti. È l’unica newsletter a pagamento che seguo (con soddisfazione).
  • Ultimo Uomo (🇮🇹): Per tutti gli appassionati di calcio, notizie e approfondimenti sul mondo del pallone.
  • La Colazione dei Campioni(🇮🇹): La newsletter su design, cultura, innovazione, tecnologia, business e altre cose fresche per alimentare la tua insaziabile curiosità. Nella tua inbox ogni mercoledì mattina.
  • Briefinn (🇮🇹): Newsletter gratuita nella quale riceverai ogni lunedì una selezione dei migliori articoli, informazioni e video sulle principali novità legate al mondo dell’innovazione.
  • Dense Discovery (🇬🇧): Un mix curato di cose interessanti da leggere, ascoltare o guardare.
  • Zio (🇮🇹): Il mondo della della Gen Z, spiegato a chi ha già qualche capello bianco.
  • Il venerdì (🇮🇹): La newsletter del Venerdì di Gianluca Diegoli. Marketing, ecommerce e retail con ironia e competenza.

Chiunque voglia, può contribuire suggerendo newsletter interessanti direttamente su Newsletter Italiane.

A presto,

Antonio